Ricerca eMarketer: continua a crescere il social advertising

Social advertising in crescita: secondo una recente ricerca di eMarketer, continua la crescita dei ricavi degli annunci di advertising sui social network su scala mondiale.

EMarketer prevede che i ricavi sugli annunci pubblicitari sui social network (social advertising) salgano quasi del 50% (da 5,2 miliardi di dollari nel 2011 a 7,72 del 2012).  Nel 2012, inoltre, il 47% dei ricavi del social advertising proverrà dagli USA.

Secondo le previsioni di eMarketer degli inserzionisti, quest’anno la spesa pubblicitaria sui social network sarà di 7.72 miliardi di dollari (social advertising sui social games, social sites e sulle applicazioni; dall’importo sono invece esclusi i costi dello sviluppo o del mantenimento della presenza sui social network).

Sempre secondo quanto riportato nello stesso articolo (che ho tradotto liberamente) di eMarketer, la crescita delle entrate di social advertising quest’anno sarà ancora più veloce del 2011, anche se nel 2013 e nel 2014 si prevede che i tassi di crescita rallentino, se pur rimanendo in doppia cifra.

Entro il 2014, eMarketer prevede che circa 12 miliardi di dollari saranno destinati al social advertising su scala mondiale.

EMarketer - Ricavi in advertising 2011-2014

Attualmente quasi la metà della somma investita in social advertising proviene dagli Stati Uniti e, con lievi slittamenti durante il periodo previsionale, continuerà ad essere così. Quest’anno gli inserzionisti spenderanno 3,63 miliardi di dollari in pubblicità sui social network negli Stati Uniti (nel 2011 erano stati 2,54) e la cifra del social advertising continuerà a salire fino a 5,59 miliardi di dollari entro il 2014.

Se i tassi di crescita di social advertising degli Stati Uniti saranno leggermente inferiori alla media mondiale dal 2011 fino al 2013, eMarketer prevede nel 2014 un aumento di spesa negli USA tale da superare quella del resto del mondo, mantenendo la percentuale di spesa del paese in social advertising all’incirca sulla metà di quella totale pubblicitaria registrata a livello mondiale.

EMarketer - Ricavi in advertising USA 2011-2014

Facebook è il destinatario della maggioranza delle entrate pubblicitarie sui social network. La percentuale di social advertising su Twitter, in confronto, passerà dal 5% all’8% tra il 2011 e il 2014; stabile è invece Linkedin, che rimane al 4 %.

EMarketer - percentuale dei ricavi in advertising sui social network

Nel frattempo, i ricavi del social advertising su altri siti di social networking aumenteranno in proporzione alla crescita totale, salendo di 2 punti percentuali tra il 2011 e il 2014.