Ricerca eMarketer: i social media più utilizzati e di successo

EMarketer ha pubblicato recentemente i risultati di una ricerca che ha analizzato i social media più utilizzati e che hanno ottenuto successo nel 2010 secondo alcune società private in rapida crescita in Inc.500.
La considerazione principale che emerge da questo studio, pubblicato nel gennaio 2011 presso la University of Massachusetts Dartmouth Center for Marketing Research, è che sempre più imprese hanno integrato i social media all’interno del proprio piano di marketing (specialmente i social media più utilizzati anche dalle altre imprese) e li considerano dei mezzi efficaci.

Il podio dei social tools è stato ovviamente conquistato da Facebook (il suo utilizzo è aumentato di 10 punti percentuali rispetto al 2009), seguito da Twitter (59% nel 2010 vs 52% dell’anno precedente) e il Blogging (50% del 2010 vs 45% dello scorso anno).

Un aspetto che mi ha colpito in negativo è stato la crescita delle aziende che nel 2010 non hanno utilizzato nessuna di queste applicazioni o social media più utilizzati, che sono passate dal 9% (2009) al 18%.

Altro fattore da segnalare è il calo di utilizzo dei video online nel 2010, seppur lieve (-3%).

Il grafico sopra mostra quali sono state le applicazioni social che hanno fatto rilevare migliori risultati. L’utilizzo di Facebook ha apportato notevoli effetti positivi secondo l’85% delle aziende intervistate nel 2010, mentre l’anno precedente solo il 54% era della stessa opinione. Ma ancora più rilevante, secondo me, è stata l’ascesa di Foursquare tra i social media più utilizzati, considerato strumento di successo da parte del 75% delle imprese nel 2010 (non ci sono dati disponibili nel 2009). Credo che si tratti di un’ulteriore ed importante conferma dell’influenza crescente del mobile e degli applicativi di geolocalizzazione sul futuro del social media marketing, anche nell’ottica di avanzare previsioni su quelli che potrebbero essere i social media più utilizzati .

L’ultimo grafico qui in alto evidenzia la crescita del giudizio positivo delle aziende sull’importanza del social media marketing. Nel 2010 più della metà del campione intervistato ha ritenuto i social media più utilizzati (Facebook, Twitter, Blogging & co) molto importanti per la crescita del proprio business (56% vs 43% dell’anno precedente), un dato al quale va aggiunto anche un altro 30% di aziende che li ha comunque indicati come degli strumenti rilevanti.

In conclusione l’86% di queste imprese considera i social media, dopo averli testati, come dei mezzi sempre più rilevanti per il conseguimento dei propri obiettivi di marketing.

Sono dei risultati incoraggianti. Ogni altra considerazione mi sembrerebbe, al momento, superflua. :)